Il progetto di ricerca nasce nel 2009 all’interno del progetto sperimentale di Psicologia scolastica "La Danza delle Api" attraverso uno studio pilota che ha la finalità di sperimentare l’adattabilità del modello Coping Power Program nelle scuole italiane, come intervento di prevenzione primaria. Il protocollo elaborato, denominato "Coping Power scuola" viene applicato su alcune classi di scuola primaria della Provincia di Lucca.

I risultati di tale studio sono stati pubblicati sulle seguenti riviste:

Dal 2010 il protocollo viene sperimentato attraverso uno studio di efficacia nella pratica (randomized controlled trial),  con l’obiettivo di verificare se un programma di prevenzione secondaria, il CPP, può essere efficace anche come modello di prevenzione primaria applicato in ambito scolastico nel contesto di classe.  I risultati preliminari di tale studio sono stati pubblicati sulla rivista Prevention Science:

Uno studio successivo con un follow up a 2 anni ha dimostrato che i risultati raggiunti nella classe si mantengono anche a distanza di due anni dall’applicazione del programma. Tali risultati sono stati raccolti in un articolo che è in fase di valutazione (under review) presso una rivista internazionale:

  • Muratori P., Bertacchi I., Giuli C., Lombardi L., Nocentini A., Polidori L., Ruglioni L., Milone A., Lochman J., Coping Power Universal Prevention Program: Effects on Academic Achievements. A Two Years Follow-Up Study. (Under review)

Dal 2014 il programma è stato applicato su un campione più ampio, coinvolgendo istituti scolastici statali di altre province della Toscana (Lucca, Pisa) e altre regioni italiane come l’Umbria (Spoleto) e il Lazio (Roma), mentre in altre regioni sono in corso i training di formazione agli insegnanti, come in Veneto (Venezia, Padova). I risultati di tale studio non sono ancora stai presentati e/o pubblicati.